Autore: Fondazione Museo d'arte della Svizzera italiana, Lugano (MASI Lugano)

E-mail: dragan.jovanovic@masilugano.ch

Data: venerdì, Gennaio 24, 2020 @ 11:37:24 am

Il Museo d’arte della Svizzera italiana, Lugano (MASI Lugano) apre il processo di selezione per l’assunzione di un Collaboratore amministrativo / una Collaboratrice amministrativa.

Grado di occupazione: 100% (42 ore settimanali).

Luogo di lavoro: Museo d’arte della Svizzera italiana, Lugano, Via Canova 10, 6900, Lugano.

Termine inoltro candidature: venerdì 28 febbraio 2020.

Entrata in funzione: 01 aprile 2020 o data da definire.

Durata del rapporto di lavoro: a tempo determinato per il primo anno, rinnovabile a tempo indeterminato (i primi tre mesi sono da considerarsi di prova). Il rapporto di lavoro è regolato da contratto collettivo (CCL FMASIL).

 

Ambiti di attività:

Il Collaboratore amministrativo risponde direttamente al Responsabile amministrativo e supporta lo stesso svolgendo le proprie mansioni negli ambiti della gestione amministrativa e finanziaria del museo, della gestione e dell’amministrazione delle risorse umane, della verifica del rispetto di norme giuridiche e di procedure di funzionamento interno del museo, il tutto interfacciandosi con i collaboratori delle diverse aree del museo, così come con una moltitudine di realtà esterne (quali, ad esempio, i servizi di contabilità, di biglietteria, di allestimento paghe, le assicurazioni del personale, gli enti fondatori, i clienti, i fornitori, le autorità, ecc.).

Si tratta di una posizione che offre un’attività molto stimolante, variata e dinamica nel contesto di un’organizzazione museale giovane, multi-linguistica e in forte crescita.

Alcuni tra i compiti e attività affidate al Collaboratore amministrativo sono:

Nell’ambito della gestione amministrativa e finanziaria del museo:

  • allestimento di preventivi, di proiezioni economico-finanziarie e di chiusure contabili,
  • sviluppo e allestimento di report periodici e analisi ad-hoc (es. progetti, valutazione di investimenti, ecc.),
  • verifica costante del rispetto dei preventivi approvati e analisi degli scostamenti,
  • monitoraggio dei costi, dei ricavi e di altri indicatori non monetari,
  • verifica della precisione e dell’accuratezza dei dati,
  • verifica della corretta allocazione di costi e ricavi in contabilità (periodi, progetti, natura),
  • verifica del rispetto dei processi e delle procedure interne relative alla gestione amministrativa ed economico-finanziaria del museo,
  • verifica conformità dei documenti contabili, (fatture e conteggi in entrata e in uscita, ecc.)
  • supporto nella gestione di contratti e convenzioni del museo, gestione degli archivi,
  • gestione della piccola cassa.

Nell’ambito dell’amministrazione delle risorse umane:

  • allestimento di pratiche relative all’amministrazione del personale (IF/AF, permessi, rinnovi, contrattualistica, avvisi malattia e infortunio, ecc.),
  • gestione delle assenze-presenze, della timbratura e dei saldi ore dei collaboratori,
  • preparazione di conteggi di fine anno,
  • aggiornamento degli archivi, delle banche dati e della formularistica relativi al personale,
  • allestimento di report relativi al personale.

Requisiti professionali:

  • Età ideale: 20-30 anni
  • Formazione commerciale / economica,
  • Esperienza pregressa di almeno 3 anni nell’ambito amministrativo-contabile in fiduciaria o azienda di medie dimensioni,
  • Ottime conoscenze dell’italiano; buone conoscenze parlate e scritte di almeno un’altra delle altre lingue nazionali (DE/FR) e dell’inglese (livello B2 o equivalente o superiore),
  • Ottima conoscenza del pacchetto Office, in particolare di Excel (formule, grafici, tabelle pivot, macro, integrazione con altri applicativi, eventuale conoscenze di base del codice VBA).
  • Conoscenza dei più comuni applicativi di contabilità,

Costituiranno titolo preferenziale:

  • la frequentazione  del corso di preparazione all’esame per l’ottenimento dell’attestato federale di Specialista in finanza e contabilità,
  • le esperienze pregresse nell’ambito culturale e/o di organizzazioni senza scopo di lucro,
  • la conoscenza dell’applicativo di contabilità Microsoft Dynamics NAV.

Requisiti personali:

  • Dinamismo, affidabilità, capacità organizzative e di coordinamento,
  • Capacità di lavorare in autonomia e per obiettivi,
  • Spiccato senso pratico, velocità di esecuzione e abilità nel trovare soluzioni,
  • Flessibilità e capacità di gestione di grossi carichi di lavoro e del rispetto delle scadenze,
  • Precisione nell’esecuzione dei compiti,
  • Volontà di imparare e migliorare le proprie competenze,
  • Condotta ineccepibile.

Documenti richiesti:

  • Lettera di candidatura,
  • Curriculum vitae,
  • Certificati di studio e diplomi,
  • Certificati di lavoro (lettere di referenza, attestati di lavoro e simili),
  • Certificato medico o autocertificazione attestante lo stato di salute,
  • Fotografia formato passaporto recente (se non già presente sul Curriculum vitae).

Eventuali richieste di delucidazione in merito al processo di selezione possono essere richieste telefonando al numero 091 815 79 71. La candidatura, unitamente ai certificati richiesti deve essere trasmessa esclusivamente in formato cartaceo in busta chiusa con la dicitura esterna “Collaboratore amministrativo”. Le domande presentate in ritardo (fa fede la data del timbro postale) nonché incomplete, non saranno prese in considerazione. Le candidature sono da inoltrare alla Fondazione Museo d’arte della Svizzera italiana, Lugano, Via Canova 10, CP 6146, 6900 Lugano entro venerdì 28 febbraio 2020.